Visite guidate a Solarussa per la 35esima sagra "Vernaccia e Tradizioni"

Visitare Solarussa dal Museo Casa Sanna con i reperti del nuraghe Pidighi, in occasione della sagra "Vernaccia e tradizioni", ci permetterà di conoscerne l'antico passato

Solarussa » "Cantina Tamponi" in Piazza Indipendenza
Mare Calmo
Reporter Gold
27 Eventi pubblicati
Visitare Solarussa ci permetterà di immergerci nella storia della sua produzione vitivinicola e delle sue tradizioni.
Il paese si trova a 11 km da Oristano, in un’area particolarmente fertile del Campidano Maggiore, solcata dal Rio Mannu (o Cìspiri) e dal fiume Tirso. La frequentazione del territorio fu particolarmente intensa in età nuragica, come attesta il Complesso archeologico di Pidighi formato da 2 nuraghi, i relativi villaggi e le rispettive fonti sacre.


Insieme potremo ripercorrere la sua storia, visitando il Museo Casa Sanna, antica casa padronale che ospita alcuni dei più importanti reperti nuragici, punici, romani e medievali dell’area di Solarussa.
Avremo modo di conoscere la vocazione agro-pastorale del paese, tra cui spicca la produzione dal 1800 al secondo dopoguerra della vernaccia, soffermandoci davanti alla cantina Tamponi ormai dismessa e alcune case padronali. Termineremo la visita con un percorso fra le vie di Solarussa che ci permetterà di osservare anche le principali chiese, dall’ex edificio parrocchiale di Madonna delle Grazie a quello attuale di San Pietro Apostolo, al cui lato sorge la Chiesa delle Anime datata al 1749.

Obiettivi
1) Collocare Solarussa nel tempo e nello spazio;
2) conoscere le testimonianze del periodo nuragico;
3) ricostruire la storia della vinificazione nel territorio; 4) visitare il paese con una panoramica sulle diverse fasi storiche.

Luogo e orario di incontro
In occasione della 35esima edizione della sagra “Vernaccia e Tradizioni” organizzata dalla Pro Loco di Solarussa, svolgeremo 2 visite guidate della durata di 2 ore circa. La mattina dalle 09:30 alle 12:00 e il pomeriggio dalle 15:30 alle 18:00.
L’appuntamento è presso la Cantina Tamponi in Piazza Indipendenza, Solarussa (Oristano). Visiteremo il Museo Casa Sanna per circa un’ora e poi ci sposteremo a piedi per le vie del paese.

Itinerario
A) Punto di incontro "Cantina Tamponi" (Piazza Indipendenza, Solarussa)
B) Museo Casa Sanna
C) Chiesa della Madonna delle Grazie
D) Chiesa di San Pietro Apostolo
E) Chiesa delle Anime
F) Cantina Tamponi

Costo
Per i soci la visita è gratuita. I nuovi soci pagheranno solo il tesseramento: 10€. La tessera di Mare Calmo, valida per 1 anno, dà diritto a un’attività gratuita al mese. L’accesso al Museo Casa Sanna è gratuito.

Prenotazione
Per partecipare all’evento è necessario compilare il modulo di prenotazione sul sito www.marecalmo.org, oppure inviare una mail all’indirizzo info@marecalmo.org, o ancora via sms al numero (0039) 3407104957 indicando il numero di partecipanti, i dati anagrafici (carta d’identità e codice fiscale) di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati!

Indicazioni pratiche
È consigliato munirsi di abbigliamento adatto per escursioni (tuta o jeans, scarpe per camminata, ecc.) e una bottiglia d’acqua.

DOVE

Solarussa » "Cantina Tamponi" in Piazza Indipendenza

Piazza Mariano IV, 11