Viaggio nella Costa Sud Occidentale della Sardegna

"Camminare nella Costa delle Miniere è un'esperienza che lascia il segno. Oltre 60 km di pura emozione” racconta Lino Cianciotto

carlagae
Reporter Gold
1 Eventi pubblicati
Viaggio in Sardegna – Costa Sud Occidentale dal 9 al 16 ottobre 2017 è un viaggio di tipo esperienziale con tappe escursionistiche giornaliere a piedi e visite guidate.

I percorsi proposti, tutti di interesse naturalistico, storico e archeologico, sono di diversa difficoltà ma senza difficoltà tecniche nell'avanzata: sentieri anche esposti su scogliera, diversi fondi di calpestio tra cui sabbia, roccia anche scivolosa, fondo sconnesso...


Un viaggio a piedi adatto ad escursionisti allenati e non alla prima esperienza escursionistica, in buona salute fisica.

“Camminare nella Costa delle Miniere è un'esperienza che lascia il segno. Oltre 60 km di pura emozione dove il confine tra il mare e l'entroterra è segnato da un litorale tra i più belli e selvaggi della Sardegna: un susseguirsi di spiagge dorate, strapiombanti falesie sul mare, promontori granitici modellati dal vento, maestosi sistemi dunari tra i più estesi e integri del Mediterraneo” racconta Lino Cianciotto nella sua Guida “Costa delle Miniere”, Guida Ambientale Escursionistica locale che accompagnerà gli escursionisti, insieme a Carla Pau, Guida Ambientale Escursionistica sarda che attualmente vive e lavora in Toscana Meridionale, promotrice dell'iniziativa.

Il viaggio si svolgerà per la maggior parte nello scenario unico in Italia del Parco Geominerario della Sardegna, Patrimonio dell'Unesco dal 2001, dove itinerari panoramici lungo la costa e sentieri nell'immediato entroterra lasceranno senza fiato i viaggiatori, immergendoli nella Sardegna più romantica e commovente che abbiano mai potuto immaginare.

Le tappe principali del viaggio saranno: la bellissima Costa Verde (Capo Pecora, Scivu, Cala Domestica, Masua, Porto Flavia, Buggerru, Piscinas) e le Isole di Sant'Antioco e San Pietro.

SAVE THE DATE: la scadenza per ufficializzare le iscrizioni è il 31 AGOSTO, ma fin da ora potete scrivere a Carla Pau info@carlagae.com per chiedere informazioni e il programma completo e fare la vostra iscrizione sul sito www.carlagae.com.

DOVE